Procedure operative e informatiche per le revisioni dei veicoli >3,5 t e autobus PDF Stampa E-mail
CATEGORIE - AUTORIPARAZIONE
Venerdì 16 Giugno 2017 13:04

 

Si informa che il Ministero Infrastrutture e Trasporti – Direzione Generale Motorizzazione – ha stabilito la sospensione delle disposizioni di cui alla circolare prot. RU 4791 del 27/02/2017 riguardante le nuove procedure per la revisione periodica dei veicoli superiori a 3,5 tonnellate e degli autobus, ad eccezione di quanto previsto al punto 2 della circolare, ossia:

Nastro operativo:

Sulla base dell’esperienza acquisita e nel rispetto delle tempistiche stabilite, sia a livello di Stati Comunitari che Extra-Comunitari, si ritiene che la durata minima che consenta di effettuare i controlli previsti dalle norme in sede di revisione di un veicolo possa essere così stabilita:

  • Autobus                                                                              30 minuti
  • Autoveicoli > 3,5 t                                                               20 minuti
  • Rimorchi/semirimorchi > 3,5 t                                             15 minuti
  • Autoveicoli > 3,5 t, + ADR (DTT306)                                  30 minuti
  • Rimorchi/semirimorchi > 3,5 t, + ADR (DTT306)                30 minuti

 

Qualora il funzionario tecnico sia affiancato da un assistente, i tempi previsti potranno essere opportunamente ridotti.

Al fine di non vanificare la ratio delle disposizioni temporali delle operazioni di revisione, che mirano ad individuare i tempi minimi per l’espletamento delle stesse, a tutela della sicurezza della circolazione e allo stesso tempo valutare l’apporto fornito dal personale in ausilio, si può prevedere, per ogni tipologia di attività, l’aggiunta di uno SLOT di durata pari a 15 minuti per ogni ora di nastro operativo.

Es. nastro operativo 6 h = 6x15min = 90 min

       nastro operativo 4 h = 4x15min = 60 min

L’operatività dei contenuti sopraindicati decorrono dal 6 giugno 2017